in , , , ,

Covid, rifinanziare indennità per lavoratori quarantena. Cancellare incertezza su taglio del reddito

Dichiarazione del segretario generale della Uila-Uil Stefano Mantegazza 


“Ci auguriamo che la conversione in legge del decreto 111/2021, in scadenza il 5 ottobre, sia l’occasione giusta per rifinanziare le indennità previste in caso di assenze dal lavoro dovute al Covid-19. In particolare, è necessario garantire a tutti i lavoratori che si sono posti nel corso dell’anno in quarantena fiduciaria, le tutele economiche e assistenziali già precedentemente previste, evitando che questo costo ricada sulle persone o sulle aziende. La condizione di incertezza che pesa su decine di migliaia di famiglie che temono tagli fino a 1.000 euro del loro reddito deve essere definitivamente cancellata.” 

Così Stefano Mantegazza, segretario generale Uila Uil, in merito al rifinanziamento delle risorse per indennizzare le malattie da quarantena che si verificano nel 2021, attualmente non indennizzate dall’Inps. 

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Forestali. Segretari Nazionali Fai-Flai-Uila ricevuti al Mipaaf. La mobilitazione prosegue con due presìdi la prossima settima

Cordaro: “La stagione antincendio 2022 partirà con largo anticipo”