in , , ,

Decine di roghi in Calabria. Da giorni si propagano su diversi fronti

epa07751389 A handout picture made available by the press service of the Federation Service Aviation Forest Protection shows servicemen fighting wildfires in the taiga, or boreal forest, Krasnoyarsk region, Russia, 01 August 2019. According to the Aerial Forest Protection Service, as of 31 July, wildfires are blazing across nearly 2.8 million hectares (28,000 square kilometers). Russian president Vladimir Putin has reportedly ordered the military to join efforts to put out the various fires. EPA/RUSSIAN FEDERATION SERVICE AVIATION FOREST PROTECTION / HANDOUT MANDATORY CREDIT BEST QUALITY AVAILABLE HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Ci risiamo, aumentano le temperature e cominciano gli incendi. Nella morsa delle fiamme anche la Calabria con decine di roghi che da giorni si propagano su diversi fronti.

Gli incendi boschivi da sempre costituiscono una minaccia per gli insediamenti umani,tuttavia solo di recente si è cominciato ad affrontare il problema tenendo conto della grande importanza che una corretta gestione selvicolturale può rappresentare in sede di prevenzione. Si deve tenere bene a mente che i boschi, le foreste, la copertura vegetale in genere, costituiscono un bene d’inestimabile valore. Tutte le piante sono gli unici esseri viventi produttori di ossigeno, indispensabile alla vita sul pianeta. Da qui l’importanza di preservare i boschi e le foreste, da migliorare ed estenderne la consistenza.

Tutelare i migliaia di ettari di foreste della Calabria è l’obiettivo che si è riproposta l’azienda Calabria Verde, diffondendo immagini e video, che condividiamo, dal contenuto eloquente.Video Player00:0000:33

In quest’ottica il presente video rappresenta un utile ed agevole strumento attraverso cui veicolare ai singoli cittadini ed ai giovani, in particolare, nozioni semplici, ma importanti al fine di preservare e valorizzare il patrimonio boschivo, di cui la Regione Calabria è dotata.
In sintesi, la realizzazione di questo agevole supporto divulgativo deve contribuire a perseguire uno scopo importante: fare della montagna una risorsa viva e uno strumento di crescita e conoscenza per i più giovani, il che non può non passare attraverso la sensibilizzazione degli stessi sulla necessità di rispettare i boschi e concorrere, anche con il proprio personale impegno, a ridurre il grave fenomeno degli incendi boschivi, di natura volontaria e involontaria, e le conseguenze sociali ed ambientali che da essi derivano.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

“Incendio da incubo” in Grecia

Il Co.di.res contesta il dl sui Forestali. Il segretario Scozzarella: “Lunedì a Ragalbuto proporremo a Scilla la nostra proposta”