in ,

Disperato appello di Fontana al premier Conte: “Ancora troppa gente in strada”

«Anche il vicepresidente della Croce Rossa Cinese, Sun Shuopeng, è stupito di come ci sia ancora troppa gente per strada, di quante persone usino ancora il trasporto pubblico e del fatto che poca gente usa la mascherina. Ci ha anche detto che le misure sono troppo poco rigorose e che se non si cambia approccio il virus continuerà». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, incontrando la stampa, insieme a Sun Shuopeng, da ieri sera a Milano. Gli stessi concetti sono stati quindi ribaditi dallo stesso vice presidente della Croce Rossa cinese in maniera chiara «ancora troppa gente non rispetta le misure di sicurezza che, a mio avviso dovrebbero essere ancora più rigide». 

«Anche ascoltando quello che ci dicono i nostri ospiti cinesi, credo sia urgente, e lo chiederemo al Governo, che vengano emanate misure più restrittive». Lo ha detto il governatore della Lombardia, Attilio Fontana. Poco prima il capo delegazione cinese aveva sottolineato la necessità, in questo momento, di «chiudere tutte le attività, fermare i trasporti pubblici e restare tutti in casa».

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Toscana. Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali sino al 31 marzo

Salerno, arrivano i primi 100 militari dell’Esercito