in , ,

Emergenza coronavirus: Parchi e foreste vietati

Venerdì, in un comunicato, il Ministero dell’Ambiente ha dichiarato che, per motivi di sicurezza e salute in relazione allo stato dell’epidemia dal 3 all’11 aprile, si introduce un divieto temporaneo di accesso alle foreste e i Parchi Nazionali rimangono chiusi. Il Ministero spiega che la decisione deriva dal fatto che molte persone, nonostante la minaccia dell’epidemia, si sono radunate in aree gestite dalle Foreste Demaniali. È stato aggiunto che il divieto di ingresso sarà applicato dalle Guardie Forestali e del Parco Nazionale. In Polonia ci sono 9,3 milioni di ettari di foreste, di cui 7,2 milioni di ettari sono sotto la gestione delle Foreste Demaniali. Ci sono anche 23 parchi nazionali nel paese, che coprono l’1% della Polonia. Il Ministero ha chiesto che questi divieti siano presi sul serio per il bene di tutti noi, solo la solidarietà e un comportamento responsabile fanno sperare in un accorciamento dell’epidemia e in un rapido ritorno alla vita normale.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine dei quotidiani di oggi 7 Aprile

Taglio dei boschi bloccato, problema grave