in

Ente fauna di Siracusa: il nuovo presidente è Iuvara

Noto. L’Ente fauna siciliana si riorganizza. Eletti il presidente e il direttivo della

sezione netina, si tratta di Giuseppe Iuvara che sarà coadiuvato da Michele Nanzarelli, Antonella Oddo, Annunziata Bianca, Mario Alì, Paolo Pantano e Corrado Bianca. Tanti gli obiettivi dell’associazione di studio e conservazione, che si prefigge di collaborare con le altre sezioni, nel rispetto della sua piena autonomia e non dimenticando il fine della tutela della fauna selvatica per cui è stata istituita quarant’anni addietro dal compianto Bruno Ragonese. Su tutti però primeggia la volontà di porre un freno all’eccessiva fruizione estiva della riserva di Vendicari che, a detta del neopresidente, starebbe creando problemi di conservazione del territorio, trasformato in lido con conseguenze nefaste in termini di conservazione delle dune. «Vendicari, definita felicemente da Bruno l’albergo degli uccelli migratori, deve essere tutelata così come bisogna
insegnare alle nuove generazioni il rispetto non solo dei luoghi ma anche della fauna selvatica», rileva Iuvara. Il quale nell’evidenziare i buoni rapporti collaborativi esistenti tra l’Efs e l’azienda forestale, rilancia la proposta di una fruizione migliore e guidata nel periodo invernale, quando nella riserva vanno soltanto appassionati di «Bird watching». Secondo il presidente, il loro numero è molto elevato e potrebbe avere anche un ritorno economico. Si tratta perlopiù di stranieri che non passano nemmeno da Noto ma arrivano fin qui solo per andare nella riserva. «Questo dovrebbe comportare una maggiore informazione sui migratori esistenti nell’area, attraverso tavole esplicative e soprattutto il miglioramento dei capanni di osservazione, obsoleti, che dovrebbero essere rimodulati». lasicilia

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Enna isolata per frane: la città non è raggiungibile dall’autostrada ma solo da vie interne

Azienda Foreste: Aree Attrezzate di Palermo e Provincia