in , , , ,

Fondi Pnrr. bocciati i progetti siciliani in agricoltura. L’ars chiede conto a Musumeci

Con i banchi del governo praticamente vuoti e l’Aula semi-deserta, i disegni di legge all’ordine del giorno all’Ars sono slittati alla prossima seduta. Nel frattempo i deputati dell’opposizione (Pd e M5s) hanno richiesto, sollecitando la presidenza dell’Ars, la presenza a Sala d’Ercole del governo Musumeci per riferire sulla bocciatura da parte del Mipaaf dei 31 progetti per le reti idriche in Sicilia a valere sui fondi del Pnrr. In particolare, Luigi Sunseri (M5s) ha definito le dichiarazioni del governatore Nello Musumeci e quell’assessore all’Agricoltura Toni Scilla “inaccettabili”, ritenendo necessario ascoltare “dalla loro viva voce cosa è successo su fondi Pnrr. L’assessore “deve spiegarci com’e’ possibile che la totalità dei progetti presentati dalla Regione siciliana non sono stati ammessi e giudicati inammissibili – ha aggiunto – qui siamo oltre l’immaginazione, siamo alla schizofrenia”.    

Afferma da parte sua il capogruppo del Pd Giuseppe Lupo: “L’assessore ha gravi responsabilità politiche e chiediamo che il tema venga affrontato in Aula. Anche il presidente deve riferire e spiegare cosa intende fare prima che possano verificarsi altri eventuali danni per colpa della sua incapacità”, ha concluso.

Dopo una breve pausa per conoscere la disponibilità del presidente Musumeci a partecipare ai lavori, la vice presidente dell’Ars Angela Foti ha rinviato la seduta alla martedì prossimo alle 16 spiegando che “non c’e’ la disponibilità di alcun rappresentante del governo a partecipare all’attivitàparlamentare”.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Tromba d’aria a Catania. Sradicati alberi e danni in centro

Torna di scena a Comiso il IV Symposium Internazionale sul Pomodoro organizzato dalla rivista professionale Agrisicilia