in , , , ,

Forestali. Autoconvocazione dei confederali in Assessorato. Ecco il risultato

Oggi, a seguito nostra autoconvocazione presso l’Assessorato Regionale
all’Economia, siamo stati ricevuti dall’Ing. Mario Parlavecchio, Capo di Gabinetto
dell’Assessore all’Economia On. Gaetano Armao. Durante l’incontro abbiamo esposto le problematiche inerenti il comparto forestale.
In particolare, l’emergenza di avviare subito tutti i lavoratori per realizzare nel più breve tempo possibile i viali parafuoco, come opere di prevenzione dagli incendi e mettere in sicurezza tutto il nostro patrimonio ambientale.
Abbiamo, inoltre, evidenziato le difficoltà di intervenire sugli incendi senza che siano state realizzate le opere di prevenzione. Tra l’altro anche il servizio antincendio, quest’anno partito con 15 giorni di anticipo, rischia di fermarsi anzitempo per mancanza risorse. L’incontro è stata anche l’occasione per sollevare le problematiche inerenti l’utilizzo di parti dei fondi destinati ai Consorzi di Bonifica.
L’Ing. Parlavecchio ci ha riferito, che il Governo in settimana adotterà provvedimenti di Giunta per risolvere l’emergenza e che saremo convocati ad un tavolo congiunto con tutti gli Assessorati interessati (Economia, Programmazione, Agricoltura e Territorio) alla Presidenza della Regione per affrontare e risolvere insieme tutte le difficoltà e gli ostacoli che fino ad oggi hanno impedito l’avvio delle attività per tutti i lavoratori.
E’ stata affrontata anche la problematica relativa ai mancati pagamenti, del mese di dicembre 2020, dei lavoratori di Messina e Agrigento e il Capo di Gabinetto si è impegnato a risolvere immediatamente l’incresciosa vicenda di questi lavoratori che aspettano da oltre sei mesi il salario.
Questo incontro ci darà, altresì, l’opportunità di ribadire la necessità e l’urgenza di procedere con speditezza alla riforma del settore forestale.
Le Segreterie Regionali, in assenza di risposte concrete alle emergenze ed alla
individuazione di un percorso certo che porti alla riforma, si attiveranno per mettere in campo tutte le azione di lotta necessarie, non escludendo in breve la mobilitazione di tutti i lavoratori forestali della Sicilia.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Forestali UGL Sicilia. Rassicurazione sui livelli occupazionali e coperture finanziarie

Ritarda l’avvio della maggior parte dei Forestali. Antonio David: “Non finirà mai questa presa in giro”