in , , ,

Forestali Basilicata. Senza risposte sul tavolo tecnico, dal 1° Luglio protesta sotto la Regione

I segretari generali Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil di Basilicata, Vincenzo Esposito, Vincenzo Cavallo e Gerardo Nardiello, esprimono “forte preoccupazione per la mancata convocazione del tavolo per l’avvio delle attività di forestazione per i lavoratori ex mobilità, ex reddito minimo di inserimento e lo scorrimento delle graduatorie dello scorso anno”.

Qualora non dovessero giungere risposte da parte dell’assessore all’Agricoltura Francesco Fanelli in tempi brevi, i sindacati scenderanno in piazza con un presidio di protesta in programma per il 1 luglio davanti alla sede della Regione Basilicata nel rispetto delle norme di sicurezza anti covid.

Oltre all’avvio dei cantieri, per i segretari di Flai, Fai e Uila è prioritario consentire a tutta la platea di lavoratori forestali di raggiungere gli stessi livelli occupazionali dello scorso anno.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Incendi boschivi, riunione in Prefettura di Catania per coordinare attività di prevenzione

Lecco, padre uccide i due figli di 12 anni e si toglie la vita. Ultimo sms alla moglie: “Non li vedrai mai più”