in , ,

Forestali. “Un piano ‘B’ per il prolungamento di giornate se, la situazione Covid dovesse ripresentarsi”

La situazione di un malaugurato ritorno al Covid -19 riporta tanti all’attualità e all’evidenza dei fatti che, si può ritornare a richiudere i battenti o per meglio dire le porte nelle case degli italiani. Le vicende degli stati esteri mette in preallarme tanti e seppur ancor qualcuno o tanti tentano di ammorbidire tale situazione, c’è chi pensa che tale situazione potrebbe anche risucchiare l’Italia.

A tal proposito bisogna anche mettere in conto che per tanti lavoratori la situazione potrebbe ricadere nel non poter andare a lavorare, e restare penalizzati come nel caso lavoratori forestali. -«Nessuno spera di non poter completare le giornate di garanzia occupazionale – ci dice Antonio David di ForestaliNews – la situazione ad oggi sembra calma e questo ci fà ben sperare fino ad un certo punto. Pensare che, alla chiusura delle attuali 42 giornate per i 101nisti e dei 68 per i 151nisti, (distretti Palermo) come previsto nel “primo tempo” di turno lavorativo, possano essere le giornate definitiva di un anno “strano o diverso” non è la migliore soluzione e aspettativa della nostra precarietà. E’ auspicabile che il Governo Regionale faccia un “pensierino” ad un’eventuale prolungamento di giornate anche nel mese di Agosto se la situazione si mettesse in pericolo.» –

Un’idea da non scartare e che certamente potrebbe essere studiata fino al limite massimo continuativo di giornate da poter effettuare. Un’eventuale stop porterebbe nuovamente condizioni penalizzanti per una categoria già martoriata di suo e che, già di suo deve metter in conto il rimborso degli arretrati contrattuali del 2009. Per chi non conosce il settore e non nè vive le situazioni pensa che il tutto sia dovuto ma, la situazione non è come tutti gli addetti ai lavori evidenziano

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Alluvioni e scene da apocalisse a Palermo. Due le vittime nel sottopassaggio di Viale Regione Siciliana

Prolungare la cassa integrazione di emergenza fino alla fine dell’anno