in , ,

“Sveglia sindacati, i Forestali Siciliani aspettano voi”

– Passate le feste e passate tutte le calunnie vere e/o inverosimili i lavoratori forestali siciliani attendono risposte in merito alla questione della riforma del settore forestale. Una patata bollente che deve essere raffreddata quanto prima per capire se esistono le condizioni reali di portare a termine la questione.

“Il dopo le feste” dettato dall’Assessore Totò Cordaro e passato dunque ora, bisogna mettersi sotto con un pressing asfissiante e portare a compimento ciò che tutti conoscono e sanno. I sindacati devono far presente al governo (che deve prendere atto) anche l’ultimo fattore del giudice di Ragusa, dunque capire le decisioni che si piazzano tra l’ incudine e martello. Soluzioni oggettive che possono diversificarsi in base a ciò che si mette in atto ma, bisogna anche considerare il peggio (ancora tempo) o fattore più plausibile (blocco sentenza di Ragusa).

Gli umori dei lavoratori si sono esauriti e la questione è arrivata al punto di decidere come comportarsi e, se agire con una forma di protesta di massa che potrebbe cambiare radicalmente il tutto. Il popolo forestale chiede ai sindacati di base e ai confederali di svegliarsi dalla monotonia di incontri inconcludenti e portare a termine la dignità di tante famiglie che vivono di forestale

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Adotta una piantina di pomodoro siccagno di Valledolmo. La salsa arriva dritta a casa tua

Le Prime Pagine dei quotidiani di oggi 8 Gennaio