in , ,

Francesco Badalà nuovo capo dell’Ispettorato Provinciale del Corpo Forestale di Catania

CATANIA. Cambio al vertice dell’Ispettorato Provinciale del Corpo Forestale di Catania a capo del quale si è insediato Francesco Badalà. Già dirigente responsabile dell’Unità Operativa 21 Attività antincendio e programmazione, progettazione e realizzazione opere pubbliche del Servizio 10 dell’IRF di Catania. Apprezzato per impegno e determinazione nel biennio trascorso, per l’attività di coordinamento di persone e mezzi impegnati nella campagna antincendio boschivo, Agronomo, Dottore di Ricerca in “Gestione fitosanitaria in ambienti agroforestali ed urbani” con un’esperienza che lo ha visto Dirigente con incarico di studio e ricerca presso La U.O. S.8.05, dell’Ispettorato dell’Agricoltura di Catania, Dirigente presso l’ufficio Intercomunale Agricoltura di Giarre (ex SOAT Giarre), Dirigente presso la Sezione Operativa di Assistenza tecnica di Bronte con forte impegno rivolto alle aziende agricole, ed Istruttore direttivo con la Regione Basilicata con incarico di divulgatore Agricolo specializzato in arboricoltura.

La valorizzazione delle professionalità del personale presente all’Ispettorato Forestale di Catania e nei Distaccamenti Provinciali, ormai con poche unità lavorative, e la sinergia con le Istituzioni presenti sul territorio, rappresentano di certo uno degli obiettivi prefissi, affinchè i compiti istituzionali del Corpo Forestale, la difesa del patrimonio agroforestale, la tutela e vigilanza del paesaggio e con la prevenzione ed il contrasto degli illeciti in materia ambientale, si svolga in maniera concreta ed efficace, come sostiene il nuovo Ispettore Provinciale.

What do you think?

-1 points
Upvote Downvote

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Forestali, una risorsa non apprezzata per i Governatori di Sicilia e Campania

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 28 Gennaio