in , ,

Gestione illecita di rifiuti e abusi edilizi. 4 denunce dai CC Forestali di Rapallo

L’attività contro la gestione illecita di rifiuti e gli abusi edilizi, in particolare nelle aree tutelate, ha portato i Carabinieri Forestali del Comando Stazione di Rapallo a denunciare all’autorità giudiziaria quattro persone, titolari di imprese e professionisti. A Rapallo, un uomo di 55 anni è accusato di avere allestito all’interno di un’area privata un deposito di rifiuti speciali in assenza di autorizzazione. Questo tipo di attività richiede specifiche autorizzazioni da parte della Città Metropolitana e apposita iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.
    Rischia da 6 mesi a 2 anni di arresto e ammende da 2.600 a 26.000 euro, oltre all’obbligo del ripristino dello stato dei luoghi a suo carico. A Camogli i proprietari di un terreno situato in area tutelata, il titolare di un’impresa edile ed un professionista, sono stati denunciati per aver eseguito lavori non autorizzati per realizzare un piazzale alterando lo stato dei luoghi. Il Comune di Camogli ha sospeso qualsiasi tipo di lavorazione.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

In Cina và sempre peggio. Ora si cercano i malati casa per casa

USB Molise. Confronto con i Forestali di Basilicata, Calabria, Campania e Puglia