in , , ,

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca ritira l’ordinanza anti-Covid perchè minacciato

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, dopo aver revocato l’ordinanza anti-Covid che sarebbe dovuta entrare in vigore venerdì prossimo, ha detto di aver ricevuto “minacce formulate pubblicamente” al suo indirizzo e che ha provveduto a denunciare all’autorità giudiziaria. Minacce che hanno spinto De Luca a revocare l’ordinanza restrittiva da lui firmata, “a tutela dell’ordine pubblico”, come scrive nel provvedimento di revoca.

Il sindaco prevedeva ulteriori restrizioni alla zona rossa, decisione che avrebbe scatenato polemiche, minacce e insulti nei confronti del primo cittadino e della sua famiglia. De Luca spiega che “l’amministrazione comunale non è stata posta nelle condizioni, nonostante gli impegni assunti dall’Asp di Messina e dal commissario territoriale Covid, di avere una precisa cognizione dell’andamento del contagio né dell’andamento dell’emergenza sanitaria in città”.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

4.500 decessi Covid in USA nelle ultime 24 ore

Trento. Cambiano le iscrizioni negli elenchi che forniscono servizi forestali