in , ,

“Incendio da incubo” in Grecia

Un contingente di 64 vigili del fuoco di tre brigate a piedi e 23 veicoli lavorano nell’estinzione insieme a cinque elicotteri e cinque aerei, tra cui quattro Canadair e un BERIEV-200.

La Protezione civile greca ha evacuato sabato 10 luglio i residenti della cittadina di Nimborio, nella regione greca di Evia, a causa del rischio causato da un incendio boschivo che sta devastando la zona.

Le autorità hanno invitato la popolazione a spostarsi a sud in questa zona, verso le città di Marmari e Karistos, riporta il quotidiano greco ‘Kathimerini’.

Un contingente di 64 vigili del fuoco di tre brigate a piedi e 23 veicoli lavorano nell’estinzione insieme a cinque elicotteri e cinque aerei, tra cui quattro Canadair e un BERIEV-200.

“La situazione è da incubo nonostante gli sforzi che stiamo facendo via aerea e via terra. Il fronte (del fuoco) è molto grande”, ha spiegato il sindaco di Karistos, Lefteris Raviolos, in dichiarazioni all’agenzia di stampa AMNA-MPA.

Le autorità greche hanno segnalato questa domenica un totale di 51 nuovi incendi rilevati durante la giornata, il più grave dei quali è quello di Evia, sebbene abbiano indicato che al momento non vi è alcun pericolo per le abitazioni e le infrastrutture.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Covid, la variante Delta preoccupa anche in Italia. Torna lo spettro delle zone rosse,arancio e gialle

Decine di roghi in Calabria. Da giorni si propagano su diversi fronti