in , , ,

Intimidazione a dirigente della Uila e di Reset, Fai Cisl: “Episodio grave che stigmatizziamo pesantemente. Solidarietà a Pensabene”

Palermo – “Stigmatizziamo l’atto intimidatorio compiuto ai danni di Antonio Pensabene, dirigente della Reset e componente della segreteria della Uila con delega alla pesca. Siamo solidali col collega sindacalista e auspichiamo che in tempi brevi si faccia luce su questo grave episodio”. Lo afferma il segretario generale della Fai Cisl Sicilia, Pierluigi Manca, esprimendo forte condanna per l’intimidazione subita da Antonio Pensabene, a cui è stata incendiata l’auto nel giardino di casa.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Richiesta incontro sulla Riforma Forestale

Edicola News. Le Prime Pagine di oggi 4 Giugno