in , ,

Istanbul, aereo fuori pista si spezza: 1 morto e 157 feriti

Si aggrava il bilancio dell’incidente aereo avvenuto nel tardo pomeriggio a Istanbul. Il ministero della Sanità, citato dall’agenzia di stampa Aandolu, ha dato notizia di un morto e di 157 feriti. L’aereo, un Boeing 737-800 della compagnia Pegasus, è uscito fuori pista presso lo scalo internazionale di Sabiha Gokcen e si è spezzato in tre parti. Al momento dell’atterraggio la città era battuta da forti venti e piogge.

Il ministro dei Trasporti Mehmet Cahit Turhan ha spiegato che uno dei motori si è incendiato. Il ministro della Sanità Fahrettin Koca ha precisato che a bordo del Boeing, prima di spezzarsi in tre parti e prendere fuoco, viaggiavano 177 passeggeri, tra cui due bambini, e sei membri dell’equipaggio.

L’agenzia di stampa ‘Anadolu’ ha aggiunto che le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco. Secondo Turhan, l’incidente è stato causato dalle difficile condizioni di atterraggio.

Tutti i voli diretti all’aeroporto Sabiha Gokcen sono stati dirottati sul principale scalo di Istanbul, l’aeroporto Ataturk.

Il 7 gennaio scorso, un altro aereo della stessa compagnia aerea e dello stesso modello era uscito fuori pista all’aeroporto Sabiha Gokcen, fermandosi in un campo vicino, mentre sulla zona imperversavano condizioni meteo avverse.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Impeachment, Trump assolto da tutte le accuse

Coronavirus, nuovo bollettino: 565 morti nel mondo, oltre 28mila contagi