La Regione Campania pronta ad assumere operai per il settore AIB 2020. Non ci stanno i Forestali Antincendio

La Regione Campania torna ad assumere operai  a tempo determinato per la lotta AIB 2020. Lo fa attraverso l’Agenzia per il Lavoro e per un minimo di 40 giornate lavorative con operai inquadrati al 3^ livello al fine di garantire un’immediata e urgente attuazione del servizio in questo periodo abbastanza critico per il territorio del Vallo della Lucania(SA) e non solo. Le assunzioni sembrano profilarsi nel numero di 21 operai con una retribuzione mensile tabellare di € 1.384,28.

Se mettiamo in campo il tutto e, dall’altra parte della medaglia si constata il malumore de lavoratori Forestali del Settore Antincendio Boschivo che lamentano tale presa di posizione da parte Regionale. Perché andare a spendere e formare altra gente quando si ha già la forza lavorativa nelle proprie casse Regionali, per non dir già “a libro paga” durante tale periodo ? Inutile e inverosimile andare a spendere e cercare alternativa aggiuntiva altrove quando, si propone in tal senso la competenza dei Forestali già specializzata nel settore ?

Questo è uno dei tanti dilemmi, a cui si tenta di dare una risposta chiara e concisa al settore, dove ancora e dopo tanti anni di promesse non mantenute si continua a perseverare e prendere in giro una categoria che si è “fatta le ossa” in campo, migliorando e andando a mettere la propria vita in gioco, per un periodo sempre limitato di giornate. Stabilizzazione del settore che si limita solo alle promesse del Preesidente De Luca e che giorno dopo giorno alimenta ancor di più tale dissenso.

Protesta dunque che potrebbe sfociare in un vero e propria presa di posizione da parte dei lavoratori forestali dell’antincendio Boschivo, perché si cerca sempre di debellare e dividere, non costruendo qualcosa di serio per un settore che rimane indispensabile per il territorio Regionale

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Interventi di scerbatura sulla SS113 di Messina. Dopo due anni intervento dei Forestali

Musumeci contro il governo nazionale. “Nascosti i dati sui contagi ai siciliani”