in , , ,

La Svezia ha sospeso i pagamenti per i vaccini a Pfizer

Lo rendono noto i media svedesi spiegando che la sospensione è legata alla quantità di dosi prelevabili da ogni fiala dopo che la casa farmaceutica ha fatto sapere che con particolari aghi era possibile prelevarne sei invece che cinque, addebitando la dose aggiuntiva alle forniture.
“È inaccettabile. Se un Paese ha la possibilità di ricevere solo cinque dosi, ha ricevuto meno dosi allo stesso prezzo”, ha affermato il coordinatore svedese per i vaccini Richard Bergström al giornale Dagens Nyheter. 

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Brescia. Riceveva il reddito di cittadinanza ma girava in Ferrari: denunciato

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 28 Gennaio