in , , , ,

Le Regioni alla ricerca degli ultimi anziani non vaccinati

Secondo gli ultimi dati diffusi dal governo, in Italia ci sono 1,7 milioni di persone con più di 70 anni che non sono ancora state vaccinate: gli anziani sono la fascia d’età con il maggior rischio di contrarre forme gravi della COVID-19 e per questo le regioni sono alla ricerca delle ultime persone da vaccinare. Il 10 per cento degli anziani con più di 80 anni, 472mila persone, non ha ancora ricevuto la prima dose del vaccino, mentre sono 1,2 milioni le persone tra 70 e 79 non ancora raggiunte, il 20 per cento del totale.

Queste percentuali hanno spinto il commissario straordinario per l’emergenza, Francesco Figliuolo, a scrivere una lettera alle Regioni per richiamarle al rispetto delle priorità fissate dal piano vaccini. Con l’ordinanza firmata lo scorso 9 aprile, infatti, Figliuolo aveva imposto di dare assoluta precedenza alle persone anziane e agli estremamente vulnerabili e di fermare la somministrazione a tutte le altre fasce d’età e categorie, compresi gli insegnanti.

Nella sua ultima lettera inviata la scorsa settimana al referente delle Regioni Massimiliano Fedriga, presidente del Friuli Venezia Giulia, Figliuolo aveva scritto che la struttura commissariale aveva autorizzato l’apertura nei confronti delle altre fasce d’età «richiamando però sempre l’attenzione alla tutela dei soggetti fragili, delle classi d’età over 60 e dei cittadini che presentano comorbilità». Figliuolo aveva detto: «negli ultimi giorni questo focus appare un po’ perso di vista».

Il commissario si era riferito ad alcune iniziative specifiche promosse dalle Regioni nelle ultime due settimane, tra cui gli open day che avevano consentito a migliaia di giovani di accedere alla vaccinazione.

ilpost

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Dal 1° luglio arriva il green pass digitale sull’App Io

Piano degli interventi forestali, per il triennio 2021/2023. Via libera da parte della Giunta regionale