in , ,

Messina, ambulante non in regola, percepiva anche il reddito di cittadinanza

«Le minacce aumentano ma noi non ci fermiamo!». Il sindaco di Messina Cateno De Luca afferma chiaramente sulla sua pagina Facebook che nessuno potrà ostacolare l’attività amministrativa e i controlli effettuati dalla polizia municipale finalizzati al rispetto della legge.

Il riferimento è a una attività portata a termine dagli agenti della polizia locale ieri mattina. Hanno eseguito sequestri di frutta e verdura per circa 500 chilogrammi, posti in vendita abusivamente. Sono stati sanzionati perché privi di autorizzazione sanitaria e per carenze documentali. Non solo: un venditore non in regola risultava essere percettore di reddito di cittadinanza.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Si svolge oggi a Berlino la conferenza di pace per la Libia. Presenti Sarraj e Haftar

E’ guerra sulle strade siciliane, una carneficina da fermare