in , , , ,

Parla l’Assessore Toni Scilla: “Sui Forestali dobbiamo….”

Esprime il suo parere per la prima volta, il neo Assessore all’Agricoltura Toni Scilla da quando si è insediato nel tavolo regionale, “L’assessore dei forestali” esprime il suo pensiero sulla vertenza dei lavoratori e, in merito alla situazione della riforma del settore che vede ancor oggi, una sola azione e cioè quella del parlare.

La riforma dei Forestali deve creare la massima produzione al comparto che da anni soffre il precariato e guardare l futuro dei forestali con la definizione dei rapporti di lavoro che secondo me devono essere assolutamente stagionali perché sono dei lavori che hanno prettamente limitati nel tempo in determinati periodi dell’anno. Sono convinto che faremo un’ottima leggi e bisogna farle con logica così come il governo Musumeci sta cercando di fare. Non si può improvvisare una riforma così importante che decide sul futuro socio-economiche della nostra isola Noi partiamo da un presupposto che lo sviluppo rurale e i forestali sono una risorsa e non sono un problema . Evidente che vanno integrati nel sistema economico produttivo quindi stiamo organizzando ciò per consentire efficacia, risparmio è un miglioramento della qualità del servizio. Abbiamo un accordo stato- regione che limita questo risparmio del 40% sul bilancio e l’economia andrà fatta ma bisogna anche vederlo sotto l’aspetto produttivo della politica in un determinato contesto storico. Il precariato è un fatto oggettivo è evidente ma, è altrettanto evidente un’inversione di rotta vera e cercheremo di fare delle scelte per tutelare tutti i lavoratori attualmente in essere ma sviluppando nel contempo una politica che possa produrre anche il reddito”.

Nulla da eccepire e da obiettare per delle parole che ad oggi rimangono tali, con speranze e sentenze che trovano sempre un interlocutore diverso e ripetitivo per lo stesso concetto trentennale. Un problema comune anche ai bambini che chiedono ai propri genitori il perchè ancora ad oggi tutto rimane invariato, con il papà e la mamma che “si appellano” al porre un’altra domanda di riserva ….

Antonio David

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Aifa: “E’ consigliabile che la seconda dose del vaccino AstraZeneca sia fatta nel corso della 12/a settimana (da 78 a 84 giorni)”

Forestali Siracusa ancora senza stipendi arretrati. Chiediamo per amici….