in , , ,

Per Salvini è inciucio

Noi andiamo avanti per la nostra strada. Voglio vedere se faranno questo governo M5S e Pd. Io confido in Mattarella, nella sua saggezza. Prima di andare in Aula ad ascoltare Giuseppe Conte, Matteo Salvini riunisce i senatori della Lega al palazzo dei gruppi e, raccontano, chiede ai suoi di mantenere i nervi calmi e di tenere la barra a dritta per il voto anticipato, pur di evitare un governo Di Maio-Renzi, che i 5 Stelle e i dem (leggi Nicola Zingaretti) dovranno poi spiegare agli italiani. Il Capitano, riferiscono alcuni presenti all’incontro, avrebbe detto di avere fiducia nell’attuale capo dello Stato, che non è come i suoi predecessori.

Un concetto ribadito anche apertis verbis qualche ora dopo: ”Confido che Mattarella valuti, dall’alto della sua saggezza, il momento in Parlamento e fuori dal Parlamento, l’Italia non ha bisogno di governicchi…”. Di fronte agli ”insulti” di Conte in Aula, Salvini prova a uscire dall’angolo gridando all’inciucio. La Lega non crede che il Colle possa avallare una nuova maggioranza dem-M5S-Leu e si augura il voto anticipato, unico modo per capitalizzare i consensi e liberarsi della morsa Renzi-Di Maio, sapendo però benissimo che l’ipotesi di un governo istituzionale con tutti dentro resta sullo sfondo.

Salvini non si sbilancia e quando gli chiedono se dirà sì a un appello del Colle a un esecutivo di responsabilità nazionale con tutti i partiti taglia corto: ”Fatemi prima andare al Colle e parlare con il presidente Mattarella…”. Comunque, insiste, ”a Mattarella chiederà di andare alle urne: la strada maestra, non c’è nessun piano B”. Il Carroccio non crede a un Conte bis perché, raccontano, a non volerlo innanzitutto sarebbe Zingaretti, anche lui favorevole alle urne subito per divincolarsi dalla stretta renziana. Qualcuno tra i big leghisti dà un’interpretazione particolare delle parole di Conte e vede nel suo discorso tutto all’attacco contro Salvini dei toni da campagna elettorale, non da governo bis.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Open Arms, sbarcano gli 83 migranti a Lampedusa

15 richieste d’intervento aereo da otto Regioni