in , , ,

Prendono il via i cantieri Forestali in Basilicata

Da oggi nei comuni del piano operativo Val d’Agri, della fascia ionico-metapontina e costiera tirrenica (Maratea), hanno preso il via i cantieri forestali”: lo ha annunciato l’assessore alle politiche agricole della Regione, Francesco Cupparo, sottolineando che “sono 745 gli operai impiegati nei comuni del piano Val d’Agri e in gran parte operatori di mezzi meccanici per pulizia e sistemazione aree delle zone turistiche (Maratea e fascia ionica). A questi, l’11 maggio seguiranno tutti gli altri operai della platea per gli interventi di forestazione, manutenzione, affidati al Consorzio di Bonifica della Basilicata”.


    Cupparo ha aggiunto che, “rispetto agli anni precedenti, è stato possibile anticipare le attività del Piano di forestazione 2022, grazie ad un’intensa azione degli uffici del Dipartimento, in sinergia con il Consorzio e la condivisione dei sindacati confederali di categoria. La giunta regionale ha provveduto ad anticipare i primi 2 milioni di spesa mentre con delibera successiva sono state riservate 30 milioni di euro al Piano 2022. Saranno così garantiti gli attuali livelli occupazionali e le giornate lavorative che secondo il cronoprogramma di attività potranno concludersi alla fine del prossimo autunno. Dunque un obiettivo significativo raggiunto in direzione del rilancio del comparto in modo da farlo diventare quanto più produttivo oltre che indispensabile alla tutela del nostro patrimonio forestale e naturale.

L’impegno che abbiamo assunto di concerto con il Presidente Bardi è di far diventare la forestazione un’attività di lavoro stabile con pagamenti certi e in tempi rapidi”, ha concluso l’assessore.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Cinque roghi in quattro mesi. In Toscana gli incendi hanno bruciato 66 ettari di verde

Comunità Montane Campania. Sempre in primo piano i problemi di stipendio e stabilizzazione dei Forestali