in , ,

Problemi su problemi. Aumentano i malumori nei cantieri Forestali

Sono tante le problematiche all’interno dei cantieri foestali siciliani e questo viene fuori  dai sondaggi fatti dai vari siti e blogger che mettono in evidenza la parola dei lavoratori. Sui social si accavallano questioni che i sindacati non riescono a portare avanti e i malumori come si può evincere sono uno dietro l’altro.Si parte dal punto principale che è quello della stabilizzazione, emblema cardine e risolutivo per la Regione Sicilia nonché dei Forestali stessi che attendono da anni un cambiamento di rotta. Ultima spiaggia potrebbe essere l’incontro di giorno 21 a Palermo a cui si potrebbe dire la verità e conoscere il futuro ma, molto probabilmente sarà l’ennesimo buco nell’acqua per i sindacati che tentano scarsamente di limare la questione in merito. Governo che rimanda a tempi migliori e tempi che non arrivano, così com’è non si arriva a risolvere le questioni attuali nei cantieri.Scemenze di fronte ad un lavoro effettivo e duraturo ma altrettanto plausibile se si tenta di mantenere un contratto che cerca di farsi strada, trovando i bastoni tra le ruota.Orari di lavoro da decidere, burocrazia che viene ostacolata da qualche sindacalista che vuol rendersi protagonista al contrario, o magari di qualche capo squadra,capo operaio, agente tecnico o direttore che pensa di essere onnipotente sol perché qualcuno o qualcosa lo abbia portato a ricoprire quel ruolo. La negligenza la si nota nei cantieri e l’armonia e l’attività lavorativa ne risente a danno di un ambiente che non merita questo.Problema stipendi, problema scarpe.problema DPI, problema qualifiche,problema preposti, problema corsi di aggiornamento. Una serie di motivi per dire che bisogna invertire rotta ma chi lo deve fare ?

Antonio David


What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Fulmine su un campo di calcio. Feriti due quindicenni a Battipaglia

Renzi: “Unità Italia non è nelle ferrovie. Musumeci sblocchi 6 miliardi”