in , , ,

Ruba legna dal demanio Forestale di Erice. Arrestato un 68enne in flagranza di reato

Arrestato in flagranza di reato un pensionato V.I. di 68 anni con l’accusa di furto aggravato ai danni del Demanio forestale. I Carabinieri della stazione di Erice , durante il sevizio di perlustrazione, hanno notato l’uomo in contrada Casazza che stava prelevando della legna accatastata sul bordo strada per caricarla sul proprio furgone.

I militari facendo degli accertamenti per verificare se il prelievo era dovuto ad una concessione avuta dal demanio, hanno scoperto che ciò non corrispondeva a tale azione dunque, un furto di circa 5 quintali di legna che l’uomo aveva caricato sul furgone.

Gli operai della Forestale avevano tagliato tali alberi per un disboscamento che vien fatto in periodi dell’anno, accatastando nei bordi delle strade interne dei boschi, per permettere la vendita a privati cittadini che ne fanno richiesta al demanio. Per tali fatti, data la flagranza del reato e considerato che la legna asportata era di proprietà demaniale esposta alla pubblica fede per ragioni di necessità, il 68enne, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto.

Nella giornata di ieri, l’Autorità Giudiziaria competente ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine dei quotidiani di oggi 20 Dicembre

Tornano a casa i 18 pescatori l’ingresso in porto a Mazara