in , , , ,

Sempre più vicina la desertificazione in Sicilia

Il deserto avanza e, troppo spesso, l’acqua si spreca. Un problema che riguarda parte del territorio italiano, ma vede la Sicilia la regione più a rischio. In particolare l’area del siracusano, sempre più arida secondo i dati diffusi dall’Anbi, Associazione nazionale consorzi gestione e tutela del territorio e acque irrigue.

“Abruzzo e Molise, nonché aree del siracusano in Sicilia, verso la desertificazione: ad indicarle in zona rossa sono le elaborazioni dell’European drought observatory (Edo) – affermano dall’Anbi. La situazione più preoccupante resta quella della Sicilia – proseguono – i cui bacini stanno registrando un volume complessivo pari a 498,99 milioni di metri cubi, cioè il 50,66% della capacità totale, confermando il trend decrescente del decennio, ma soprattutto …

fonte QdS

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Vaccino AstraZeneca: più vicina la decisione di non somministrare le dosi sotto i 50 anni

Incendio su Monte Catalfano a Bagheria. Intervento del Canadair