Sicilia. Decisione epocale il concorso del Corpo Forestale, rimane invece la barzelletta degli operai…

29 Novembre 2020 – ForestaliNews

Bene,bene, era ora che il personale in divisa aumentasse l’organico (non vorrei essere pessimista nel dire che dobbiamo ancora vedere…) e che, andasse a rinforzare i pochi distaccamenti dislocati all’interno delle città e dei piccoli centri montani siciliani. La decisione di indire un “partorite” il concorso è venuta dopo 25 anni di parole e misfatti, con numeri di concorso che ad oggi si sono ristretti a circa 170 guardie che indosseranno una divisa storica e utile nel contesto regionale, per storia e tradizione.

“Una decisione epocale che ci consente di restituire finalmente efficienza operativa al Corpo delle guardie forestali”. Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha commentato l’approvazione, da parte di Sala d’Ercole, del disegno di legge governativo che prevede la copertura finanziaria per l’assunzione di circa 170 agenti. “Prima di noi si era addirittura deciso di portare il Corpo forestale alla sua estinzione. Noi, invece, abbiamo la necessità di disporre di una polizia ambientale agile ed efficiente, capace di vigilare e tutelare l’immenso e ricco patrimonio naturalistico siciliano”. Il bando di concorso potrebbe arrivare entro la fine dell’anno, dice la Regione.

In contrapposizione si mette in atto, il domani , la settimana prossima, il prossimo anno cioè, la perenne “barzelletta” che continua da circa 30 anni e cioè quella della riforma del comparto e/o della stabilizzazione dei lavoratori che circuìti puntualmente dallo scambio di voti e bersaglio facile, attendono senza battere ciglio le promesse non mantenute dal Musumeci,Bandiera e Cordaro. Un trio d’attacco che purtroppo ancora non ha sfondato la rete, seppur siano scesi in campo ha sbandierare che i lavoratori sono utili al settore (ma forse per il loro). Una situazione ridicola che trova consensi ormai nella platea di operai che ha abbandonato la nave, sapendo che il tutto non arriverà mai.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 29 Novembre

Alluvione nel Nuorese. Tre i morti