in , , ,

Sicilia. Liquidazioni stipendi fino al 23 dicembre nelle Casse Regionali. I Forestali attendono la mensilità arretrata

“Nel rispetto della nostra direttiva sul prolungamento delle operazioni di cassa, per tutta la giornata odierna le Ragionerie centrali continueranno a ricevere i mandati di pagamento dai vari Dipartimenti, così come da nuovo calendario di chiusura della contabilità della Regione, già noto agli uffici e diffuso nei giorni scorsi. Poi, da domani e sino al 23 dicembre, le Ragionerie saranno impegnate a lavorare i mandati – circa 10mila secondo una prima stima – e a trasmetterli al Tesoro per il saldo finale. Questo ci consentirà, al netto dei giorni festivi, di rispettare l’impegno assunto a liquidare imprese e aziende siciliane fino all’ultimo giorno non festivo del 2022. Come già detto, questa è la prima di una serie di misure che attueremo per far correre la Regione allo stesso passo del tessuto produttivo della Sicilia”. Così l’assessore regionale all’Economia, Marco Falcone, circa le odierne voci sulla chiusura della cassa regionale.

Da questi pagamenti attendono lo stipendio di Ottobre i Forestali siciliani , in gran parte e sopratutto quella della provincia di Palermo che hanno già usufruito della busta cartacea ma devono vedersi accreditare lo stipendio. – “Una situazione che si presenta annualmente in questo periodo – dice Antonio David operaio Forestale e blogger di ForestaliNews – e dove sempre, per tanti motivi e giustificazioni si rimanda a firme date oggettive che purtroppo non sono mai attendibili e risolvibili qualunque sia il governo” –

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Ondata di calore in Cile aumenta gli incendi boschivi

Regione Sicilia, esercizio provvisorio fino al 31 gennaio. Intanto mensilità di Ottobre pagata agli operai Forestali