in , , ,

Siracusa. Aree comunali incolte affidadate ad un’azienda del settore !

Comincerà la settimana prossima l’intervento di pulizia di aree e terreni incolte di proprietà comunale per ridurre i rischi di incendi tipici della stagione estiva. I lavori sono stati affidati all’azienda florovivaistica “Isola verde”, l’unica a partecipare alla gara, per un importo di 10 mila 42 euro rispetto a una base d’asta di 10 mila 825 euro. Sarà eliminata l’erba secca e saranno realizzate linee tagliafuoco per evitare che eventuali fiamme partite da un terreno si possano diffondere in aree più vaste senza ostacoli. In tutto saranno interessate oltre 30 particelle catastali per un totale di circa 50 mila metri quadrati.

“La pulizia dei terreni incolti – spiega l’assessore Genovesi – è la prima azione di prevenzione del rischio incendi di interfaccia e con l’aumento estivo delle temperature si rende maggiormente necessaria se si tiene conto che il più delle volte basta veramente poco per innescare incendi che possono avere poi effetti disastrosi per l’ambiente ed i cittadini. In queste settimane abbiamo fatto un lavoro di raccolta di segnalazioni, dati e scambio di informazioni tra gli uffici per definire un elenco di aree di proprietà comunale da ripulire. In questa occasione – aggiunge l’assessore Genovesi – abbiamo potuto testare l’importanza ed il valore delle segnalazioni da parte dei cittadini: per questo ho dato l’input agli uffici affinché venga predisposta un’adeguata modulistica per la segnalazione di situazioni di rischio all’interno del territorio comunale. Lo stesso stiamo facendo anche per tutte quelle situazioni che offendono la qualità del decoro urbano”.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

A fuoco sterpaglie e rifiuti in Puglia: doppio incendio tra Lama Balice e il San Paolo

Usb Forestali Molise. Presidio permanente in attese di risposte chiare al problema !