in , , , ,

Sorpreso ad appiccare il fuoco nei boschi, arrestato dai CC Forestali

immagine di repertorio

Durante un servizio specifico per la prevenzione e repressione degli incendi boschivi nelle località di Uncinano, Morgnano, San Cascinano, nel comune di Spoleto, i carabinieri forestali hanno individuato e arrestato in flagranza di reato un trentenne sorpreso ad appiccare il fuoco.


    I militari hanno visto il giovane dare fuoco alla vegetazione con un accendino.

Quando si è accorto che era stato scoperto, è fuggito in auto, ma è stato poco dopo bloccato e identificato.
    Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco evitando che le fiamme potessero estendersi.
    Non si esclude – riferiscono i carabinieri – che l’arrestato possa essere anche il presunto autore degli incendi avvenuti nei giorni scorsio, che hanno interessato diversi ettari di superifcie.
    E’ fondamentale in questo periodo – spiega l’Arma – il ruolo svolto dalla specialità forestale dei carabinieri nella prevenzione e nella repressione del reato di incendio boschivo, “ma soprattutto la fattiva collaborazione con i cittadini che devono segnalare alle forze dell’ordine ogni informazione utile” all’individuazione dei responsabili. (ANSA).

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Risarcimento ai danni dei Forestali. Cordaro. “La sentenza rischia di scatenare un effetto a catena per le casse Regionali”

Circa 650 ettari sono andati in fumo nella foresta delle Cévennes, nella Francia