Stipendio di Settembre ancora lontano per i Forestali della manutenzione. Figuccia: “Così facendo si rischiano disordini sociali”

“I lavoratori Forestali della manutenzione che prestano attività nella provincia di Palermo, ancora oggi, dopo quasi tre mesi di lavoro, debbono percepire il pagamento della mensilità di settembre.
Questi ritardi a cui siamo abituati, sono francamente inaccettabili.
Mi giungono voci che, malgrado le continue sollecitazioni degli stessi lavoratori agli Enti competenti, le loro istanze rimangono inascoltate.
Le continue mortificazioni che subiscono i lavoratori Forestali, sono amplificati dalla fase storica attuale in cui l’emergenza legata alla pandemia ha acuito una crisi economica senza precedenti, restringendo le libertà di ognuno di noi.
Aumenta il numero delle famiglie che non riescono ad andare avanti, mancano i soldi per pagare le bollette ed i beni di prima necessità.
Si rischiano realmente disordini sociali che bisogna scongiurare, anche attraverso un’organizzazione migliore della macchina burocratica, in modo da rendere puntuali i pagamenti delle retribuzioni dovute ai lavoratori”.


– Lo afferma Vincenzo Figuccia deputato all’ Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia –

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

In arrivo 30 milioni di euro per gli interventi di riforestazione delle città. 23 i comuni siciliani interessati al finanziamento