in , , ,

Tarda ad arrivare la riforma dei Forestali. Che si fà ?

– Era ed è, una possibilità concreta quella di veder svanire i sogni dei lavoratori forestali siciliani in merito alla riforma del settore. Un aspetto non indifferente per migliaia di famiglie che attendono una possibilità reale di poter vivere una migliore serenità lavorativa. Risposte che a voce degli Assessori Cordaro e Bandiera per non dire Musumeci non hanno portato a realtà concrete ma solo di aspetti del faremo….

Ieri gli esecutivi unitari di Flai, Fai e Uila Sicilia, si sono riuniti ieri per affrontare le problematiche legate alle prospettive immediate e future del settore, a cominciare dalla valutazione del percorso di riforma già intrapreso. Nonostante tutto non si possono tralasciare tutte le questioni inerenti alla gestione della manutenzione e prevenzione che tanto lascia a desiderare gli operai se, si vuole meglio gestire un settore che ha visto l’applicazione di un art. 12 tanto chiacchierato, così come un contratto che non ha dato lustro alle tematiche generali che devono essere migliorate.

A seguito di tutto , si amplifica il problema legato alle vertenze legali che hanno scombussolato l’attualità di fatto e messo la Regione di fronte ad una soluzione delicata finanziariamente e che rispecchia la ragione della comunità Europea che la condanna sul modo in cui ha gestito i lavoratori negli anni. Dunque in attesa di capire le reali garanzie lavorative che vanno e vengono, ci si aspetta anche la programmazione di inizio attività lavorativa che fra qualche mese dovrà iniziare per i lavoratori che ancora non sanno se, saranno confermate o aumentate le giornate o, nella migliore ipotesi, così come imputa la Commissione Europea, di stabilizzare tutti in un’ottica diversa e risolutiva per il territorio.

Lavoratori che, in alternativa alla questione legale di massa hanno solo lo scendere in piazza per manifestare il loro dissenso nell’intento risolutivo e mettere fine ad una agonia che è durata abbastanza

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

I Forestali campani provocano il Governo Regionale. “Ci candidiamo noi”

Ugl Sicilia. Le ultime sentenze sui Forestali possono rallentare il percorso della riforma